La B.board è un Totem informativo che permette di dematerializzare (ossia eliminare) la produzione cartacea e di rendere più snelle e facili le interazioni del personale con la segreteria

picture

picture

Cosa è la B.Board?
La B. board è un dispositivo che permette l'interconnessione, mediante internet, di diversi plessi di un istituzione scolastica senza creare quell' "intasamento" cartaceo che si ritrova nella bacheche esterne alle segreterie.
La struttura consta di un touch screen Full LED da 20'' o da 27''(Full HD) da cui è possibile consultare le varie notizie scolastiche con velocità e senza spreco di carta e stampanti da parte dell'Ente scolastico. Il sistema può essere installato a muro o in configurazione Totem (con Base aggiuntiva) ed è realizzato in logica "open system interconnection" per permettere successivi sviluppi futuri (Teleconferenze, Videochiamate, etc.)
Il sistema prevede, in aggiunta al software già incluso, anche la possibilità (gratuita) di utilizzare un app per una consultazione diretta su smartphone e tablet Android e quindi consente alla Scuola di essere molto più performante dal punto di vista comunicativo e informativo.

picture

I Vantaggi
Questo dispositivo permette, oltre a dematerializzare (ossia eliminare la produzione cartacea), di rendere più snelle e facili le interazioni del personale con la segreteria e le gestioni delle procedure e dei processi didattici tenendo conto che negli ultimi anni c’è stato un forte incremento di produzione di documenti connessa alla trasparenza degli atti amministrativi, alla sicurezza, alle informazioni generiche, alla gestione e rendicontazione delle risorse.
La B.Board permette di entrare nel futuro dalla porta principale, consentendo di conservare, consultare ed inserire comunicazioni per: le famiglie, i docenti, il personale ATA, avvisi generali, le graduatorie ed altro ancora. Con gli accorpamenti di istituti che si sono avuti negli ultimi anni, molto spesso gli Enti scolastici hanno più plessi da gestire; installando una B.Board in ogni plesso sarà possibile, in tempo reale, informare e comunicare con le diverse strutture. relazioni con l’esterno, ecc.

 
picture

La dematerializzazione
La B. board, in linea con la Spending review (decreto legge n. 95 del 6 luglio 2012 convertito con Legge n. 135 del 7 agosto 2012) permette di ottenere la dematerializzazione di tutti questi atti (circolari, avvisi, etc.) che incide sulla comunicazione tra comunicazione interna ed esterna dell'Ente scolastico.
Attualmente nel nostro paese i documenti che vengono conservati per legge ogni anno occupano l’intero volume del Duomo di Milano, con costi enormi non solo di gestione e locazione degli spazi, ma anche per la consultazione,che avviene in gran parte ancora in modo manuale, e con l’impiego di personale incaricato. Dati ISTAT alla mano, si stima che valore della dematerializzazione per la gestione dei soli documenti amministrativi vale per il Sistema Italia oltre il 2% del Prodotto Interno Lordo e se soltanto trasferissimo appena il 10% della carta su supporti digitali si genererebbe un risparmio annuo di almeno 3 miliardi di euro, ripetibile ogni esercizio successivo.